Blog della Cipolla di Suasa

16. nov, 2018

Dal 23 al 25 Novembre 2018, nello splendido centro storico di Serra de' Conti, si svolgerà la ventiduesima Festa della Cicerchia, all'insegna delle tradizioni di una volta.
Legume a rischio d'estinzione fino a qualche decennio fa ed ora, grazie al lavoro di un gruppo di agricoltori del luogo, la cicerchia, è stata salvaguardata e valorizzata. Originaria del Medio Oriente, è stata apprezzata dai Greci, fu conosciuta e ampiamente utilizzata dagli antichi Romani, perchè ha pochi grassi e molti amidi e, averla in dispensa, costituisce una garanzia per l’imminente inverno, in quanto ha un buon rapporto proteico, superiore del 30% a quello dei ceci e piselli.
Insieme ai numerosi piatti, a base di cicerchia, offerti nelle locande e osterie presenti nel centro storico, viene dato spazio anche a vari prodotti tipici, con un progetto dell’Agenzia Servizi al Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM), come la cipolla di Suasa e tanti altri.
Ad esporre la cipolla di Suasa, sarà presente il Produttore e "Agricoltore custode", Berretta Mauro, dell'Azienda Agricola "La Tradizione".

Scarica il programma

Le cipolle di Suasa possono essere acquistate:
- presso l'"Associazione Cipolla di Suasa", 60010 Castelleone di Suasa (AN), 
www.cipolladisuasa.itassociazione@cipolladisuasa.it;
- presso i Produttori iscritti all'"Associazione Cipolla di Suasa".

9. nov, 2018

Sul portale "OriginaItaly il meglio in Italia", abbiamo scovato la ricetta del rinomato Brodetto Anconetano con la rosacea e dolce cipolla di Suasa, che può essere servito sia come seconda portata che come piatto unico estivo.
Il brodetto è una caratteristica zuppa di pesce fatta di tredici diverse qualità di pesce della zona, quantità che alcuni associano ai commensali dell'Ultima Cena, altri fanno derivare dal numero di bocche della Fontana del Calamo (detta anche delle "13 cannelle") tanto cara agli anconetani.
A differenza di altre zuppe, questa si presenta molto densa, solitamente servita in piatti fondi con fette di pane abbrustolito.
Per chi vuole cimentarsi, ecco gli ingredienti: seppie, pannocchie, scampi, merluzzi, triglie, sogliole, testole, rombi, scorfani, calamari; sale, una cipolla di Suasa, due spicchi d'aglio, olio, aceto, prezzemolo, passato di pomodoro, conserva, fette di pane casereccio.
Preparazione: pulire e lavare il pesce mettendolo in un piatto e salarlo. Fare imbiondire con un bicchiere d'olio una cipolla di Suasa, tagliata sottilmente e due spicchi d'aglio schiacciati. Aggiungere poi mezzo bicchiere d'aceto. Appena l'aceto è evaporato unire del prezzemolo tritato, del passato di pomodoro ed un po' di conserva allungata con acqua leggermente salata. Aggiungere le seppie che devono cuocere un quarto d'ora abbondante a fuoco lento e a tegame coperto e poi quando il sugo inizia a restringersi accostare le seppie ad un lato del tegame ed aggiungere il resto del pesce. Il brodetto deve cuocere più di un quarto d' ora a fuoco lento e comunque finchè il sughetto non sarà addensato. Sistemare, infine, delle fette di pane in ogni zuppiera e versarvi sopra il brodetto.

Le cipolle di Suasa possono essere acquistate:
- presso l'"Associazione Cipolla di Suasa", 60010 Castelleone di Suasa (AN), 
www.cipolladisuasa.itassociazione@cipolladisuasa.it;
- presso i Produttori iscritti all'"Associazione Cipolla di Suasa".

30. ott, 2018

Grazie a queste foto, pubblicate sulla pagina Facebook di Walter Sabina Tenti, che si ringraziano, notiamo con quanta cura attenta e diligente, vengono trattate le cipolle di Suasa, prima della vendita ai consumatori finali.
I bulbi, dopo essere stati raccolti dal campo, devono essere appesi a travi e pali, dentro capanne ben ventilate, in modo da evitare che marciscano e si decompongano.
Il produttore Walter Tenti, iscritto all'Associazione Cipolla di Suasa con numero identificativo: AN005, per una migliore areazione delle cipolle, si è dotato di una struttura a telaio, appesa al soffitto, in cui le cipolle, riunite a mazzi, riposano prima della vendita, garantendo così una conservazione ottimale del prodotto.

Le cipolle di Suasa possono essere acquistate:
- presso l'"Associazione Cipolla di Suasa", 60010 Castelleone di Suasa (AN), 
www.cipolladisuasa.itassociazione@cipolladisuasa.it;
- presso i Produttori iscritti all'"Associazione Cipolla di Suasa".

22. ott, 2018

Anche quest'anno, le cipolle di Suasa saranno presenti alla tradizionale "Fiera delle Cipolle", che si svolgerà nel Centro Storico di Fabriano, Venerdì 26 Ottobre 2018, dalle ore 8,00, grazie alla presenza del nostro associato Berluti Riccardo.
Infatti, scorrendo la Graduatoria ambulanti, pubblicata dal sito del Comune di Fabriano, troviamo il Produttore al n. 34.
E' stata, anche, pubblicata l'Ordinanza della Polizia Municipale e Sicurezza, per la regolamentazione temporanea del traffico, al fine di consentire lo svolgimento della Fiera.
Parteciperanno, oltre gli ambulanti con le più varie specialità merceologiche, gli artigiani e i produttori agricoli che metteranno in offerta i prodotti di propria produzione.
Si ringrazia l'Azienda Agricola di Berluti Riccardo che ha ottenuto l'autorizzazione per partecipare alla Fiera.

Le cipolle di Suasa possono essere acquistate:
- presso l'"Associazione Cipolla di Suasa", 60010 Castelleone di Suasa (AN), 
www.cipolladisuasa.itassociazione@cipolladisuasa.it;
- presso i Produttori iscritti all'"Associazione Cipolla di Suasa".

17. ott, 2018

Durante le puntate del 31/10 e del 6/11, si parlerà della cipolla di Suasa, nella nuova edizione, la quinta, di "Cuochi d'Italia", programma televisivo in onda sull'emittente TV8 dal lunedì al venerdì alle ore 19,30.
Condotto dallo Chef  Alessandro Borghese, il torneo, eleggerà il miglior cuoco regionale d'Italia, al suo fianco i giudici Chef  Cristiano Tomei e Gennaro Esposito.
La Regione Marche è rappresentata, nel Real TV, dallo Chef  Luca Pallotta del Ristorante Seta (San Silvestro - Senigallia) che gareggerà nella puntata del 18/10; il 31/10 e il 6/11, ma soltanto nelle ultime due serate, parlerà della cipolla di Suasa, forse, preparerà un piatto tipico con il famoso bulbo? Vedremo...
Nei 6 giorni seguenti la sfida, sarà, comunque, possibile esprimere un voto sulla cucina preferita su Facebook. 

Leggi l'articolo pubblicato sul Corriere Adriatico del 19/10/2018.

Le cipolle di Suasa possono essere acquistate:
- presso l'"Associazione Cipolla di Suasa", 60010 Castelleone di Suasa (AN), 
www.cipolladisuasa.itassociazione@cipolladisuasa.it;
- presso i Produttori iscritti all'"Associazione Cipolla di Suasa".